• 09 DIC 14
    • 0
    La forza terapeutica dei Fiori Australiani

    La forza terapeutica dei Fiori Australiani

    27 GENNAIO 2015: GIORNATA PROMOZIONALE!

    BUONGIORNO!

    Oggi voglio portarvi nel mondo della Floriterapia Australiana, che sto utilizzando nella mia pratica terapeutica da diversi anni ormai, in aggiunta e a completamento della più conosciuta Floriterapia del Dr.Bach.

    Sono diventata Floriterapeuta circa 14 anni fa, ho perciò potuto trattare sia per me, che per i pazienti, svariate forme di disagio e problematiche, fisiche e psicologiche, compresi disturbi psicosomatici di varia natura ed intensità, trovando grandi benefici e sperimentando ottimi risultati, sia sugli adulti, che sui bambini e sugli animali!
    In Italia, ahimè, a differenza di tutti gli altri Paesi nel mondo, la Floriterapia è tenuta ancora poco in considerazione, ho potuto appurare che ciò accade prevalentemente per una questione di “incredulità”: molte persone che non hanno mai provato, annunciano con veemenza che questi rimedi naturali non funzionano (se poi domando il “perché” non funzionano, secondo loro, nessuno sa rispondermi!!!).
    Personalmente utilizzo con esperienza, professionalità e gratitudine questa terapia naturale, e sono tra coloro che si impegnano alla sua diffusione, per far sì che, quantomeno, ognuno poi possa saperne di più, conoscere, per essere libero di provare e scegliere!
    Ecco alcune informazioni sui Fiori Australiani: buona lettura!

    Essenze Australian Bush Flowers: Rimedi floreali per esprimere il proprio potenziale, liberarsi dalle convinzioni negative e raggiungere il benessere emozionale.

    I rimedi floreali hanno una tradizione antica: gli Aborigeni australiani hanno sempre utilizzato i Fiori per trattare i disagi o gli squilibri emozionali, cosí come avveniva nell’antico Egitto, in India, Asia e Sud America. L’uso delle Essenze Floreali ha conosciuto una lunga tradizione fino a divenire molto popolare nell’Europa dell’epoca medioevale. Sia Hildegard Von Bingen (XII sec. d.C.) che Paracelso (XV sec.) lasciarono testimonianza scritta dell’abitudine comune di raccogliere la rugiada dei fiori per affrontare alcuni malesseri della sfera emozionale.

    Questa metodologia fu nuovamente adoperata oltre mezzo secolo fa dal Dr. Edward Bach. Tuttavia, la società moderna presenta esigenze e problematiche che si sono differenziate da quelle trattate dal Dr. Bach e che richiedono anche nuovi rimedi per fronteggiare rinnovate tematiche nell’ambito delle relazioni e dei comportamenti quali, ad esempio, sessualità, abilità nella comunicazione e crescita spirituale. La risposta a queste necessità ci viene data dai Fiori Australiani, le cui Essenze sono state scoperte e sviluppate dal Dr. Ian White, psicologo e biologo, ultimo di cinque generazioni di Terapeuti che hanno sempre utilizzato rimedi naturali.

    Ian è cresciuto nel “Bush” (espressione australiana utilizzata per definire la parte più selvaggia del territorio). La nonna di Ian, esperta nell’utilizzo delle piante australiane, era solita portare con sé il nipote a passeggiare nel “Bush”, come faceva con la madre di Ian. Attraverso la sua profonda esperienza e conoscenza, ha potuto indicargli le numerose proprietà benefiche di piante e fiori.
    Grazie a Lei, Ian ha sviluppato un profondo rispetto per la Natura, che gli è servito per diventare pioniere e operatore impegnato nella ricerca delle qualità più rare e riequilibranti delle piante del continente australiano.
    L’Australia possiede le più antiche specie ed il più alto numero di fiori di eccezionale bellezza e forza. In aggiunta, si tratta di un continente incontaminato, carico di antica energia.

    Attualmente, l’Australia sta sperimentando un momento di nuova e pervasiva vitalità energetica che, combinata con le innate potenzialità rigenerative della Terra, fa delle Essenze Australiane dei rimedi unici. La quasi totalità dei Terapeuti ha identificato nelle Essenze Floreali Australiane una nuova possibilità di aiuto per riportare equilibrio psicofisico nelle persone e risultano essere un valido completamento della gamma di terapie e rimedi.
    Le Essenze Australian Bush Flowers non solo aiutano a far chiarezza nella vita di ognuno di noi, ma donano anche la forza, il coraggio e la volontà di seguire e realizzare i propri obiettivi e sogni. Favoriscono lo sviluppo intuitivo, l’autostima, la spiritualità e la creatività.

    L’effetto delle Essenze Australian Bush Flowers, per certi aspetti, è simile a quello che si ottiene con la meditazione, in quanto permette l’accesso ai contenuti del proprio Io Evoluto, permettendo il riconoscimento, l’accettazione e la conseguente liberazione dalle convinzioni negative spesso presenti nell’Inconscio.

    Tutto ciò permette alle virtù positive dell’Io Evoluto, come l’amore, la gioia, la fiducia, il coraggio, ecc., di inondare l’essere fino alla dissoluzione di ogni convinzione o schema negativo di pensiero.
    Ho trattato molte problematiche anche sul piano fisico-comprese artriti, dermatiti, psoriasi,disturbi gastrointestinali ecc. con ottimi risultati; anche per gestire l’ansia, il panico, l’insicurezza ed aumentare il senso di fiducia, ci sono Fiori specifici e molto efficaci!
    Certo, quando ci sono situazioni di sofferenza prolungata e debilitante, è importante rivolgersi ad un terapeuta-medico-psicologo-psicoterapeuta- che sia in grado di accompagnare la persona in un percorso globale per ritrovare la salute.
    Ho verificato che nelle persone che si rivolgono a me per il sostegno psicologico, quelle che assumono anche i Rimedi Floreali, hanno generalmente una percezione di “stare meglio” più velocemente, e molti sintomi si riducono con un’incidenza significativa.

    Per permettere a più persone di avvicinarsi a questa terapia naturale, dal prossimo anno riprenderò a proporre giornate promozionali, in cui si potrà fare un colloquio per individuare i Rimedi adatti e personalizzati, ad un prezzo ridotto, sia per adulti che per bambini.
    La prima data è fissata al 27 GENNAIO 2015.
    Gli interessati possono contattarmi telefonicamente oppure via e-mail.
    Sarò lieta di offrire il mio supporto e la mia esperienza in merito.
    Nel frattempo, BUON TUTTO.
    Federica

    Lascia un commento →

Lascia un commento

Cancella risposta
  • Promozione Craniosacrale a marzo 2019

    Promozione Craniosacrale a marzo 2019

    Per tutti coloro che desiderano approcciarsi alla Terapia Craniosacrale, nel mese di marzo offrirò sessioni a prezzo agevolato. Per ulteriori info. e prenotazioni: 334 9739916/ info@psichenatura.comLeggi tutto →

  • Morbo di Parkinson, Sclerosi Multipla e Trattamento Craniosacrale

    Morbo di Parkinson, Sclerosi Multipla e Trattamento Craniosacrale

    Buongiorno!Comunico che dal mese di marzo 2019 avrò nuovamente spazio per il Trattamento Craniosacrale rivolto ai pazienti affetti da morbo di Parkinson, Sclerosi Multipla e pazienti in fase di riabilitazione post Ictus.I risultati dei Trattamenti effettuati negli anni 2015- 2018 sono stati davvero buoni, alcuni entusiasmanti, altri ancora hanno apportato una migliore qualità di vitaLeggi tutto →

  • Seminario Costellazioni Familiari con Christian Kramer

    Seminario Costellazioni Familiari con Christian Kramer

    30 e 31 marzo 2019 Il Seminario condotto da Christian Kramer è un’occasione unica per poter fare un lavoro profondo sulle nostre dinamiche ripetitive, automatiche, inconsce, per comprendere come mai ci “incastriamo” in determinati pensieri, comportamenti, come mai ci ritroviamo così spesso nelle stesse situazioni di disagio, impasse, sofferenza. Il Seminario dura 2 giorni eLeggi tutto →

  • Mindfulness e Psicoterapia

    Mindfulness e Psicoterapia

    A partire dal 12 marzo 2019 sarà attivo un Gruppo Terapeutico settimanale, a numero chiuso, in cui praticheremo la Mindfulness per poi approfondire il vissuto personale dei singoli partecipanti, col supporto del conduttore e del gruppo stesso. Per partecipare occorre contattare la Dr.ssa Giommi entro il 28 febbraio. 334 9739916; info@psichenatura.comLeggi tutto →

  • Trattamento Parkinson e Sclerosi Multipla

    Comunicazione importante: considerato l’elevato numero di richieste per il trattamento dei pazienti affetti da Morbo di Parkinson e Sclerosi Multipla (con Trattamento Craniosacrale), avviso che ho aperto una “lista d’attesa” specifica, ed una “lista urgenze”, alla quale potete segnarvi se desiderate iniziare la terapia. Occorre inviare una mail a info@psichenatura.com, con i vostri dati compresaLeggi tutto →