• 03 MAR 15
    • 3
    Ripartire dalla nascita -approfondimento a cura di Federica Giommi

    Ripartire dalla nascita -approfondimento a cura di Federica Giommi

    Il lavoro che propongo, sul tema del processo personale della nascita, è il frutto degli ultimi anni di esperienza personale, formativa e lavorativa sull’argomento. Viene anche dalla necessità di portare più luce e coscienza intorno a questo evento ESSENZIALE, FONDANTE E FONDAMENTALE nella vita di ciascuna persona, aspetto incredibilmente trascurato, dato che nella nostra cultura si tende a guardare all’evento—nascita quasi esclusivamente dalla parte della madre, e poco e nulla si considera la realtà dell’esperienza del nascituro: i suoi vissuti, le sensazioni che può provare in grembo, i traumi fisici, chimici ed emotivi cui può essere sottoposto durante la gravidanza, COME è vissuta la nascita -compresi tutti gli stadi fino al passaggio nel canale- quali implicazioni biologiche, fisiche, emozionali e spirituali ha la nascita stessa per il nascituro.

    Negli anni della formazione, in particolare in Craniosacrale Pediatrico, e prima in psicosomatica e psicologia funzionale, ho potuto sperimentare personalmente e con il mio gruppo di lavoro (pediatrico), condotto magistralmente dal Dr.Matthew Appleton (allievo di Karlton Terry, Michel Odent e studioso del lavoro di Frank Lake), quanto ci sia di insondato, sconosciuto, sottovalutato e a volte banalizzato, intorno a questo tema, e quanto invece sia curativo, evolutivo, risanante e strutturante il permettersi di esplorare, conoscere, comprendere a fondo tutte le sfumature che appartengono a questo evento unico, irripetibile, che forgia in modo intimamente profondo il nostro Essere nel mondo- comprese le nostre caratteristiche fisiche, emozionali, le fobie, le paure, le qualità, le risorse e la capacità che abbiamo di essere veramente “sintonizzati” con i nostri bisogni-.

    Ognuno di noi sa qualcosa della propria nascita; il punto è che esistono almeno 2 livelli di conoscenza: quello “narrativo”ha a che fare con ciò che ci è stato raccontato a tal proposito e riguarda il vissuto multidimensionale—e la memoria—di chi c’era (non solo la mamma); il livello della “memoria corporea—cellulare” è più profondo, inconsapevole, e le sue tracce si ritrovano nel nostro modo di muoverci, gesticolare, parlare; altre tracce emergono da alcuni sintomi o difficoltà che ci “portiamo dietro”, come un bagaglio più o meno pesante che a volte fatichiamo a collocare(molti sintomi non hanno un’origine fisica specifica); altre tracce ancora si possono evidenziare nel “carattere”, nel modo di affrontare gli eventi della vita, le sfide, nel COME E QUANTO ci siamo “corazzati”, nella qualità delle relazioni che abbiamo, COME è l’attaccamento nelle relazioni e se viviamo spesso un senso di abbandono ecc.

    Durante il Seminario ogni partecipante avrà il tempo e lo spazio per immergersi (siamo stati in un ambiente liquido, fluttuando, per circa 9 mesi!) gradualmente nell’esperienza e nel sentire, faremo delle pratiche meditative intorno al tema dell’incarnazione nel corpo, dando spazio e riconoscimento anche alla parte più spirituale legata alla domanda “dove ero e come ero, prima di arrivare qui?”, in modo che ciascuno possa trovare, a modo suo, le risposte che sono più in sintonia, appunto, con le proprie sensazioni profonde.

    BENE! Immagino che a questo punto vi sarà più chiaro quanto materiale c’è (e quello che ho scritto è solo un accenno) per poter procedere verso la conoscenza di se stessi, del proprio funzionamento, delle proprie caratteristiche individuali…

    La data del prossimo Seminario è 22-23-24 maggio 2015.

    MAX 8 PARTECIPANTI-PRENOTARSI CON LARGO ANTICIPO-

    Federica

    Lascia un commento →
  • Scritto da Luca Gardoni il 9 marzo 2015, 11:21

    Mi chiamo Luca Gardoni innanzitutto vorrei ringraziare Federica perchè é una persona straordinaria in grado di trasmettere una tranquillitá incredibile.
    Ho trovato il corso “NASCERE PER GUARIRE” molto interessante perchè molte volte diamo per scontato il fenomeno della nostra nascita, ma invece dobbiamo ricordarcene ogni mattina appena ci svegliamo perchè é questo che ci rende unici e divini,questo é quello che mi ha suscitato questo corso oltre a trasmettermi un maggiore amore per me stesso ed aumentare un pochino in piú la mia autostima.
    Sono stato davvero contento di partecipare a questo seminario perché Federica ci ha coinvolto attivamente a creare l ambiente della nostra nascista,facendoci sentire tutti importanti e in piú ho conosciuto dei temi che vorrei approfondire come quello dei traumi psicologici dovuti a come siamo venuti al mondo.
    Spero di poter rinascere ancora un altra volta e poter partecipare ancora ad un seminario come questo.
    Un grazie di cuore ancora a Federica e ad Alessandro, assistente in questo seminario.

    Rispondi →
  • Scritto da Italia il 16 marzo 2015, 13:28

    Esperienza del seminario meravigliosa, 3 giorni unici dedicati al "se stesso" con la guida sapiente di Federica e Alessandro. Grazie del prezioso regalo. Italia

    Rispondi →
  • Scritto da DONATELLA il 1 aprile 2015, 10:59

    Nascere per Guarire è stata un’esperienza che consiglio a tutti.
    Per quanto mi riguarda è stata un’esperienza coinvolgente, chiarificatrice e Faticosa!
    Ma d’altronde, se ci soffermiamo un’ attimo a pensare, NASCERE E’ FATICOSO….
    Rivivere la mia nascita, con la serenità, che ti trasmettono Federica e Alessandro, è stato bellissimo.
    Questo è solo il primo passo per chiarirmi la natura di alcune problematiche che vivo .
    Mi auguro di poter continuare , con altre rinascite.
    Un grazie davvero di CUORE a Federica e Alessandro.
    Donatella R.

    Rispondi →

Lascia un commento

Cancella risposta
  • Promozione Craniosacrale a marzo 2019

    Promozione Craniosacrale a marzo 2019

    Per tutti coloro che desiderano approcciarsi alla Terapia Craniosacrale, nel mese di marzo offrirò sessioni a prezzo agevolato. Per ulteriori info. e prenotazioni: 334 9739916/ info@psichenatura.comLeggi tutto →

  • Morbo di Parkinson, Sclerosi Multipla e Trattamento Craniosacrale

    Morbo di Parkinson, Sclerosi Multipla e Trattamento Craniosacrale

    Buongiorno!Comunico che dal mese di marzo 2019 avrò nuovamente spazio per il Trattamento Craniosacrale rivolto ai pazienti affetti da morbo di Parkinson, Sclerosi Multipla e pazienti in fase di riabilitazione post Ictus.I risultati dei Trattamenti effettuati negli anni 2015- 2018 sono stati davvero buoni, alcuni entusiasmanti, altri ancora hanno apportato una migliore qualità di vitaLeggi tutto →

  • Seminario Costellazioni Familiari con Christian Kramer

    Seminario Costellazioni Familiari con Christian Kramer

    30 e 31 marzo 2019 Il Seminario condotto da Christian Kramer è un’occasione unica per poter fare un lavoro profondo sulle nostre dinamiche ripetitive, automatiche, inconsce, per comprendere come mai ci “incastriamo” in determinati pensieri, comportamenti, come mai ci ritroviamo così spesso nelle stesse situazioni di disagio, impasse, sofferenza. Il Seminario dura 2 giorni eLeggi tutto →

  • Mindfulness e Psicoterapia

    Mindfulness e Psicoterapia

    A partire dal 12 marzo 2019 sarà attivo un Gruppo Terapeutico settimanale, a numero chiuso, in cui praticheremo la Mindfulness per poi approfondire il vissuto personale dei singoli partecipanti, col supporto del conduttore e del gruppo stesso. Per partecipare occorre contattare la Dr.ssa Giommi entro il 28 febbraio. 334 9739916; info@psichenatura.comLeggi tutto →

  • Trattamento Parkinson e Sclerosi Multipla

    Comunicazione importante: considerato l’elevato numero di richieste per il trattamento dei pazienti affetti da Morbo di Parkinson e Sclerosi Multipla (con Trattamento Craniosacrale), avviso che ho aperto una “lista d’attesa” specifica, ed una “lista urgenze”, alla quale potete segnarvi se desiderate iniziare la terapia. Occorre inviare una mail a info@psichenatura.com, con i vostri dati compresaLeggi tutto →